laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Laura Pozzi

LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE

Più di una stylist, Laura Pozzi è anche una decoratrice di storia visuale che ha lavorato per compagnie di design, art director, magazine e hotel. Con una forte specializzazione negli interni, natura morta, cibo, eventi e lifestyle. Spazi di lusso vi introdurrà nel lavoro e nell’ispirazione che guida questa interior designer italiana, che è sempre pronta per una nuova sfida come per imparare nuove tecniche che possano dare un nuovo tocco al suo lavoro.
Tutte le foto appartengono allo Studio Laura Pozzi laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Laura Pozzi
Tutte le foto appartengono allo Studio Laura Pozzi

Laura Pozzi ha creato lo Studio Laura Pozzi nel 2003, un business fin da quei giorni incentrato su styling, interior design e produzione fotografica. Laura gioca un ruolo multitasking in questo progetto lavorando come stilista, direttrice creativa ed executive producer per un brand di design di interni, attualmente presente a Follina, Treviso, Venezia e Milano. Ciò che ama di più del suo lavoro è soprattutto centrato sulla possibilità di creare differenti forme di progetti di design.

product in stock laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE  5F35953ECF6A163FA903B93D032FDB0E52BAB3DB5AB9400B7C pimgpsh fullsize distr

Laura Pozzi definisce la relazione con il suo pubblico come uno “Studio di comunicazione multidisciplinare”, con cui lei comunica attraverso i social media condividendo un po’ della sua conoscenza, del suo lavoro e alcuni dettagli che vede ogni giorno con i suoi occhi.

laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Design

Oltre a essere l’autrice di due libri sulle decorazioni finlandesi, ha portato all’apice la sua carriera di 19 anni mescolando le sue idee di design, architettura e styling in ognuno dei suoi nuovi progetti. Laura Pozzi ha iniziato ad accumulare esperienza attraverso il disegno di carte da parati per il London Art Wallpapers nel 2016, riscuotendo molto successo per alcune delle sue creazioni negli anni che hanno seguito. Proprio ora Celestino si sta concentrando sul finire la sua prima collezione di tappeti, mentre allo stesso tempo sta lavorando a una nuova area per Besana Carpet Lab. Però ammette che deve ancora portare a termine alcune cose nella sua vita, come il photo shooting con Coppi Barbieri per Hermes e Louis Vuitton.laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Design LP

Avendo avuto una lunga carriera, è naturale che Laura Pozzi abbia avuto un paio di sfide che l’hanno davvero messa alla prova. Lei ricorda un particolare progetto di quattro anni fa che l’ha davvero messa alla prova, professionalmente e mentalmente.

“Ho disegnato e prodotto lo scenario per un evento di un marchio mondiale di bevande, quattro anni fa. Il progetto, pieno di colori, in partnership con alcuni brand di design iconici, sarebbe stato semplice se fosse stato al piano terra. Era al 39° piano di un grattacielo… con un solo ascensore. Quindi ho pensato di concentrarmi innanzitutto su come mettere tutti i puntelli e i materiali nell’ascensore. La seconda difficoltà era che avevamo solo 24 ore per allestire, fare l’evento e smontare tutto. Ho lavorato 22 ore, andando avanti a caffè e banane ogni due ore. Dopo cinque giorni da quell’evento non avevo più anticorpi, mi è venuta la polmonite.”

laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Design Laura Pozzi

Il suo lavoro si concentra intorno a tre principali parole chiave: colori, emozioni e semplicità. Laura Pozzi è conosciuta per cogliere la possibilità di creare uno stile Taylor-Made per tutti i progetti, essendo altamente ispirata da altre rilevanti icone del design come Lina Bo Bardi, Gio Ponti e Verner Panton. Riguardo al suo stile, Laura Pozzi sa perfettamente cosa sta combinando nella sua vita professionale, come l’importanza di non fissarsi su un unico stile.

abstractartgeometric laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE 1200x300 moodboard geometric abstract article

“Sono nata, professionalmente, come stilista. La prima regola per me è NON avere uno stile ma SAPERE bene come lavorare con diversi stili. Bisogna studiare molto. Il collante di tutti i miei progetti è il minimalismo, comunque. Less is Always more”

Quando bisogna definire il suo tipo di clientela, consiste in un gruppo di persone più giovani di lei con il momento clou alla seconda o terza generazione del loro brand. Lei li definisce come quel tipo di persone determinate, forti e con un’ampia visione del mondo attuale. Nonostante questo possa sembrare un tipo omogeneo di clientela, Laura Pozzi conosce l’importanza di adattarsi a più stili quando si accetta un nuovo progetto. La sua ispirazione è spiegata bene da lei:

“Sto lavorando a diversi progetti e l’ispirazione dipende dal linguaggio dei brand. Immagina i brand come corpi umani, sono tutti diversi, con diversi bisogni.”

laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Laura Pozzi design

Quando le si chiede a proposito delle sue speranze per il futuro del design, Laura Pozzi non nasconde che desidererebbe che tutti i brand del mondo iniziassero a rispettare di più il pianeta. Spera anche che più designer contemporanei e aziende di design aumentino le loro pratiche di lavoro pensando di più ad altri fattori oltre a quelli di linee, costi industriali e prezzi finali dei prodotti.

“Un buon designer deve pensare ai prodotti e a come produrli con il minor impatto ambientale. Voi direste che già lo fanno. Io dico che non è abbastanza.”

laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE Interior design 1

Ti è piaciuto questo articolo sulla designer italiana Laura Pozzi? Cosa ne pensi del suo stile e delle sue ispirazioni? Condividi i tuoi pensieri nei commenti!

Maya Armchair Upholstery BRABBU laura pozzi LAURA POZZI, UN PICCOLO SGUARDO SUL SUO LAVORO E LA SUA ISPIRAZIONE MAYA final3

Iscriviti, condividi questo articolo e non perdere i prossimi articoli su altri argomenti ispiratori su Milano, l’interior design e molto altro!