KOOK, Noses Architects

Lasciare il mondo dietro, Prada, Kook e La Viola attendono la vostra visita

Prada, Roberto Baciocchi

L’architetto Roberto Baciocchi è il fondatore e proprietario della Baciocchi & Associati, uno studio di architettura basata internazionale Arezzo, Italia. Uno dei suoi progetti più recenti è il nuovo negozio Prada a San Jose, California. Baciocchi cisto nella proiezione della maggior parte delle boutique di Prada, tra cui Miu Miu. Il sito, su un unico livello e offre ai propri clienti, prodotti maschili e femminili, come ready-à-porter, borse, accessori da uomo e collezioni di calzature.

Prada, Roberto Baciocchi

Prada, Roberto Baciocchi

Prada, Roberto Baciocchi

La facciata esterna ha un rivestimento di pregiato marmo nero, arricchito da profili in acciaio lucido. La facciata interna, anche definito da marmo nero si estende su entrambi i lati con una serie di light box e finestre che mettono in risalto l’ampio ingresso centrale si trova in un angolo. All’interno, camere da letto poligonale definiscono i diversi ambienti, caratterizzati da elementi di design tipici di Prada in tutto il mondo, tra pareti ricoperte di tessuti e pavimenti in marmo a scacchi bianco e nero.

La viola restaurante bistro, Arboit

Al centro di Hong Kong è una naturale estensione di locali, ristoranti e gallerie che sono alla moda e diventare tendenza, il genio degli spazi precedentemente occupati da imprese locali. ‘La Viola Bar & Grill’, progettato da Arboit, con sede a Hong Kong.

La Viola, Arboit

La viola, Arboit

La viola, Arboit

La viola, Arboit

Noi italiani siamo sempre stati un vero e appassionati di cucina nazionali negli spazi interni illuminati, fornirebbe un effetto di illuminazione teatrale per un ambiente rilassante. il ristorante italiano incorpora elementi per la cucina, il cibo è servito in una presentazione molto elegante e alla moda. Risultato? Arredamento interno influenzato dal veneziano secolo 16.

Kook, Noses Architects

KOOK Osteria & Pizzeria (VIA CASSIA, Olgiata, Lazio, Italia) ha aperto le porte, grazie alla grande grande letto architettura dinamica, Noses Architects, fondato da Mohamed Keilani e Luca Gasparini, che ha messo a loro meglio per creare uno spazio la complementarietà dei piatti, pur mantenendo il carattere italiano.

KOOK, Noses Architects

KOOK sanno che questo è un luogo dove si può mangiare e avere uno di quei meravigliosi giorni in cui tutto è un’avventura durante la visita al ristorante. Attraverso le finiture e le decorazioni, gli interni culmina in quello che può essere descritto soltanto come una nostalgia contemporanea. La combinazione di finiture in legno caldo per controllare l’equilibrio del suo carattere, è fortemente dominato dalla olivo simbolico che viene installato nella corte interna.

KOOK, Noses Architects

KOOK, Noses Architects

Simboleggia la saggezza e la longevità, questa funzione porta l’autenticità del ristorante. Come risultato, un approccio più semplicistico rifinito introducendo elementi strutturali della vendemmia. All’interno le pareti bianche e canali luce vedere divani e lampadari sospesi in pelle bordeaux. E ‘l’essenza della forte relazione tra le ricette segrete della nonna e cucina nuova specialità dello chef.

Subscribe
Notify of
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments