Thanks for Subscribe!
Sorry, we don't know what happened. Please try again later.
You don't want us to answer?

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti

Durante l’ultima settimana di New York Design Week in scena, rendendolo un luogo di culto, dove il progetto è rivale di successo, dopo un primo capitolo vissuto a Milano. Al ICFF 2013, gigante del mobile italiano, Molteni & Dada, ha deciso di portare un assaggio dello stile di vita italiano raffinato New York, presentando “Vivere alla Ponti”, un evento speciale in due parti, che celebra opera del grande maestro dell’architettura e del design italiano Gio Ponti.

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti Kleines Bild GioPonti

E ‘impossibile separare alcune tradizioni, come ad esempio la qualità del design italiano e la sua fonte. Certamente conoscere l’associazione tra questo e il suo forte legame con la parola “La Famiglia”. A volte la famiglia è anche il centro di creatività, passione e collaborazione.

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti big 391541 7278 3CASA VIA DEZZA Ponti e fami

Gio Ponti, un designer italiano la cui carriera come architetto, è l’esempio più reale e perfetta di come questo funziona realmente. E ‘impossibile parlare di Ponti e il suo genio, senza toccare aspetto di questa famiglia. Nessuno poteva essere più appropriato di Molteni, un’altra famiglia storica che ha vissuto l’imprenditorialità nel mondo del design italiano, per capire e realizzare il lavoro di Ponti. Uno dei più importanti e prolifici architetti italiani, designer di mobili, artisti ed editori del 20 ° secolo.

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti img 50341

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti sem nome1

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti sem nome3

Onorato con la Medaille d’Or dall’Accademia francese di architettura, è stato anche in particolare il fondatore della rivista “Domus” e “Stile”. Proprio a guadagnare il suo posto come una figura chiave nella storia del design italiano, Ponti era noto per il rilancio delle case Milanese, attraverso l’introduzione di spazi fluidi continui pieni di colori vivaci, oltre a portare luce naturale all’interno e facendo uso sottile della parete per motivi di banda a soffitto.

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti sem nome5

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti sem nome4

Tutte meticolosamente progettato, dentro e fuori, prestando attenzione ad ogni dettaglio, indossando spazi con geometrie mobili definite davvero eleganti, linee morbide e superfici lucide.

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti CASA VIA DEZZA tavolino HR

Per celebrare l’apertura della mostra Vivere alla Ponti Ponti è stato fatto un remake di una delle collezioni uniche di mobili da Molteni Ponti. Fino al 2 giugno 2013, la mostra presenta una collezione di mobili e di una serie di lettere, fotografie di famiglia e video che attestano la modernità di una figura chiave nella progettazione del 20 ° secolo.

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti sem nome

 

La magia di Molteni, Vivere alla Ponti gio ponti molteni 2

Alcuni esempi di questi includono: gli uffici di Alitalia (New York, 1958), la durata Auditorium Building (New York, 1959), il Museo d’Arte di Denver (Denver, 1971), la mostra MUSE di mobili italiani in USA (1950-1953), così come mobili M. Singer & Sons (1950) e di mobili e pareti disposte ad Altamira (1953)

Connect With
Subscribe
BOCA DO LOBO
MAISON VALENTINA
DelightFULL
BRABBU
508 Resource Limit Is Reached

Resource Limit Is Reached

The website is temporarily unable to service your request as it exceeded resource limit. Please try again later.
301 Moved Permanently

Moved Permanently

The document has moved here.

COVETED EDITION
ESSENTIAL HOME